Farmaci economici, ma efficaci per la prostatite

medicinali poco costosi per il trattamento della prostatite

L'identificazione della prostatite richiede un approccio equilibrato alla selezione dei farmaci essenziali e ausiliari.

Per una terapia efficace, è necessario visitare un urologo, acquistare farmaci economici ed efficaci per la prostatite come prescritto dal medico.

Quali sono le pillole più efficaci per la prostatite

Molti uomini sperano di trovare un rimedio per una cura rapida e completa dell'infiammazione nella ghiandola colpita.

La malattia ha molte manifestazioni negative di diversa natura: dolore, ritenzione urinaria, spasmi della muscolatura liscia, che richiedono l'uso di diversi gruppi di farmaci.

Per la prostatite cronica e acuta, viene prescritto un complesso di farmaci:

  1. Composti antibatterici.
  2. Medicinali (spesso a base vegetale) per attivare i processi metabolici nella ghiandola prostatica.
  3. Antispastici e analgesici.
  4. Nomi antinfiammatori.
  5. Composti che migliorano la circolazione sanguigna.

Nel trattamento della prostatite vengono utilizzati vari farmaci a base sintetica e naturale.

La categoria farmacologica dei farmaci è più efficace nel processo infiammatorio acuto. I rimedi erboristici sono più spesso prescritti per la forma cronica di patologia, per prevenire le ricadute.

Preparati per l'infiammazione della prostata

Non puoi prendere pillole o usare supposte rettali che aiutano un collega o un parente: quando prescrive farmaci, il medico tiene conto della forma della prostatite, del grado di danno alla prostata, della natura delle restrizioni, del tipo di agente patogeno. Un trattamento improprio non funziona, interferisce con l'eliminazione precoce del processo infiammatorio ed è dannoso per la salute.

Per la prostatite cronica

quali farmaci per trattare la prostatite cronica

Il compito principale è prevenire le ricadute. La sindrome del dolore è lieve, il disagio è moderato, il processo di minzione è parzialmente ripristinato.

Il complesso ottimale di farmaci per la prostatite cronica:

  • composti per l'attivazione della circolazione sanguigna;
  • miorilassanti;
  • rimedi sintomatici;
  • alfa-bloccanti;
  • decotti e tinture alle erbe lenitive;
  • farmaci per la normalizzazione dei processi metabolici nella prostata;
  • vitamine e composizioni riparatrici.

Per la prostatite acuta

Il compito principale è arrestare il processo patologico, per prevenire l'ulteriore progressione della malattia. L'urologo prescrive farmaci per prevenire il passaggio da una forma acuta di prostatite a una cronica.

Gruppi e nomi di farmaci efficaci:

  • Antibiotici. I farmaci sopprimono l'attività degli agenti infettivi.
  • Farmaci antinfiammatori. I nomi del gruppo FANS bloccano il processo patologico, eliminano il gonfiore dei tessuti prostatici e riducono il dolore. Nell'infiammazione grave, potenti agenti ormonali vengono prescritti in un breve corso.
  • Antidolorifici e antispastici.

Antinfiammatorio

Per la prostatite vengono utilizzate le formulazioni dei seguenti gruppi:

  • Farmaci non steroidei (FANS).Soppressione attiva del processo infiammatorio, riduzione del dolore, gonfiore. L'effetto prolungato delle formulazioni di nuova generazione consente di assumere 1 compressa al giorno. È importante tenere conto dello stato del tubo digerente: i FANS non selettivi irritano attivamente le mucose.
  • Agenti ormonali.I farmaci sono prescritti per un grave processo patologico, un forte dolore, una bassa efficacia dei FANS. Il corso del trattamento va da 7 a 28 giorni.
  • Formulazioni specifiche per combattere l'infiammazione della prostata.Preparazioni sotto forma di supposte e compresse rettali.

Antidolorifici

Analgesici - farmaci di seconda linea (adiuvanti) nel trattamento della prostatite. Più spesso prescritto nel corso acuto del processo infiammatorio sullo sfondo di un dolore lancinante. I FANS e gli analgesici sono usati per ridurre il dolore.

Un potente anestetico è prescritto per un grave disagio, il corso non dura più di 5 giorni.

Alcuni farmaci (iniezioni e supposte rettali) non solo alleviano il dolore, ma eliminano anche la congestione sanguigna, riducono il gonfiore della ghiandola prostatica.

Antibatterico

Quando un agente infettivo viene identificato dopo aver analizzato un biomateriale, l'urologo assegna dei nomi, i cui componenti sopprimono l'attività dell'agente patogeno.

Per la prostatite cronica, un uomo riceve pillole, sullo sfondo di un decorso acuto - iniezioni e formulazioni per somministrazione orale.

È importante distruggere la lesione, per prevenire la diffusione dell'infezione alle aree vicine.

Per migliorare la circolazione sanguigna

Con un corso prolungato di prostatite, senza una terapia adeguata, si sviluppano dolore e congestione.

Sullo sfondo di una cattiva circolazione sanguigna e di edema tissutale, gli antibiotici vengono assorbiti meno e l'efficacia del trattamento diminuisce.

Parallelamente ai composti antibatterici, l'urologo prescrive farmaci per migliorare l'afflusso di sangue ai tessuti della prostata.

Per stabilizzare i processi metabolici nella prostata

È importante seguire periodicamente un ciclo di trattamento per una forma cronica della malattia al fine di prevenire una riacutizzazione.

È impossibile interrompere la terapia prima del tempo se i sintomi sono meno pronunciati o sono scomparsi: la violazione delle istruzioni riduce l'effetto dell'assunzione di formulazioni per ripristinare la funzionalità della prostata.

Antibiotici

L'urologo seleziona la forma ottimale del farmaco in base ai risultati della coltura batterica. Durante lo studio, l'assistente di laboratorio indica nel foglio di decodifica i principi attivi più dannosi per il microrganismo individuato.

Gli antibiotici di diversi gruppi hanno un buon effetto nel trattamento della prostatite:

  1. Macrolidi.Alta efficienza del trattamento nella rilevazione di micoplasma e clamidia.
  2. Fluorochinoloni.Farmaci ad ampio spettro.
  3. Tetracicline.Effetto attivo su clamidia e micoplasma, ma più effetti collaterali rispetto ai macrolidi.
  4. Penicilline di nuova generazionecombinate con acido clavulanico. I farmaci moderni mostrano un'elevata efficacia della terapia sullo sfondo di una buona tolleranza.

Prodotti economici popolari

Sfortunatamente, molti farmaci per il trattamento dell'infiammazione della prostata appartengono alla categoria di prezzo elevato. I costi per il trattamento della forma cronica della malattia aumentano sullo sfondo dell'uso a lungo termine dei composti.

È abbastanza difficile trovare uno strumento efficace a un costo accettabile. È importante considerare il numero di supposte, fiale, capsule o compresse nella confezione.

Recensioni

Ci sono molte opinioni diverse sui farmaci poco costosi per il trattamento della prostatite. Molti uomini notano l'elevata efficacia della terapia con la combinazione di antibiotici, antispastici e farmaci per migliorare il metabolismo nella ghiandola prostatica.

Ci sono anche molte recensioni negative sulla natura del trattamento, principalmente per la forma cronica della malattia. La maggior parte dei pareri negativi sono associati alla speranza per la prima eliminazione possibile dei segni di patologia, ma con prostatite ricorrente, è necessario un farmaco lungo (fino a 6 mesi), una stretta aderenza al programma di utilizzo.

Molti uomini violano le istruzioni, seguono un corso più breve del dovuto, bevono alcolici, fumano, continuano a condurre uno stile di vita sedentario, non frequentano la fisioterapia né si auto-medicano.

Con questo approccio alla terapia, anche gli ultimi farmaci per la prostatite e il consiglio di un urologo esperto non aiutano.

È importante considerare questo punto prima di iniziare il trattamento per evitare delusioni e casi di patologia trascurati.

Il trattamento dell'infiammazione ricorrente della ghiandola prostatica richiede non solo pazienza e un'accurata attuazione delle raccomandazioni del medico, ma anche costi finanziari significativi. I medici consigliano di trattare la malattia in una fase precoce in modo che la forma acuta non si trasformi in cronica.

15.09.2020